Enel investirà 300 mln su ricariche auto elettriche

PUBBLICATO IL 15 FEBBRAIO 2017

Non peseranno su bollette

Tratto da www.ansa.it

Enel investirà 300 mln su ricariche auto elettriche

L'Enel realizzerà una rete di colonnine per la ricarica delle auto elettriche "con un investimento non colossale, che non arriva a 300 milioni per tutta Italia". Lo ha annunciato l'amministratore delegato Francesco Starace aggiungendo che si tratterà di un investimento dell'azienda, anche con fondi europei e con il contributo "di chi utilizza le macchine", che quindi "non farà parte della tariffa elettrica e non graverà sulle bollette". Starace, nel corso della presentazione del volume '100 Italia e -mobility stories' ha anche detto che il piano per le infrastrutture di ricarica "è stato realizzato insieme la Politecnico di Milano ed è stato presentato qualche mese fa al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio". Il piano, ha sottolineato Starace, "partirà ad aprile". E ha aggiunto: "Annunceremo tra un paio di mesi una unità organizzativa nuova dedicata all'auto elettrica con uno specifico responsabile, per realizzare anche la rete di ricarica". Rispondendo ai rilievi di un partecipante all'evento secondo cui la App per individuare le colonnine di ricarica non è molto efficace, Starace ha risposto: "le App da sole non si fanno: costruiamo un'organizzazione che farà la App giusta. Se non c'é un responsabile le cose non si possono fare".