Svolta nella rete di ricarica dei veicoli elettrici

PUBBLICATO IL 22 DICEMBRE 2017

Dal prossimo anno le nuove costruzioni, e le ristrutturazioni importanti, avranno l’obbligo di prevedere punti di ricarica per le auto elettriche come previsto dal decreto legislativo 257/2016


tratto da www.repubblica.it

Svolta nella rete di ricarica dei veicoli elettrici

Elettrica. E’ la parola magica più in voga in questa fine del 2017, anno della ripresa del mercato automotive come hanno dimostrato i dati di mercato e il pubblico che ha affollato i maggiori saloni dell’auto in giro per il mondo.

L’alimentazione elettrica sembra però essere diventata la panacea di tutti i mali del settore, un “mantra” capace di risolvere i problemi legati alla sostenibilità, all’inquinamento (ma gli “esperti” non dicevano che quello dei veicoli influiva in minima parte sull’inquinamento globale?), e perfino dell’occupazione con la creazione di tanti nuovi posti di lavoro.

Insomma la nuova “rivoluzione” dell’auto sembra essere partita “in quarta” e diventata inarrestabile nonostante ci sia ancora la presenza di molti ostacoli sulla sua strada.

E proprio per spianare il cammino nel suo percorso di diffusione, dal prossimo anno scatterà l’obbligo di dotare i nuovi edifici, e tutti quelli sottoposti a importanti opere di ristrutturazione, di punti di ricarica per i veicoli con alimentazione elettrica, pena la mancata concessione delle relative abilitazioni abitative.

In verità questa norma era stata introdotta con il D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 con il Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (G.U. n. 245 del 20 ottobre 2001, supplemento ordinario n. 239), successivamente modificato con il Decreto legislativo n. 257/2016, e prevedeva l’applicazione delle norme nei regolamenti edilizi comunali già dal primo giugno del 2014.

Inutile meravigliarsi che siano trascorsi tre anni dal termine fissato e, salvo ricorsi dell’ultimo minuto, dal primo gennaio del 2018 le nuove costruzioni e le ristrutturazioni importanti, dovranno attenersi alle disposizioni emanate in materia di edilizia.

Di seguito riportiamo il link al file formato pdf della Gazzetta Ufficiale dove è contenuto il testo completo della legge con tutti i dettagli: www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2017/01/13/10/so/3/sg/pdf.

Un contributo importante quello fornito da questa legge poiché il problema della rete di ricarica, insieme a quello dei costi di acquisto elevati e dell’autonomia limitata, rappresenta uno dei maggiori ostacoli al decollo delle vendite dei veicoli elettrici. (m.r.)